Ecco 8 motivi per cui conviene rimanere zitelle, è garantito! [FOTO]


matrimonio-2015

E vissero per sempre felici e contenti…

C’è chi da piccola sognava di fare la ballerina, chi la modella e chi la maestra. C’è chi amava indossare le scarpe col tacco della propria mamma e chi si truccava nel bagno di nascosto per sembrare più grande. C’è chi scriveva i propri segreti sul “My magic diary” e chi, invece, aveva una “Schicchera”  come migliore amica. Ma a parte queste piccole diversità  tutte le bambine hanno un unico  grande desiderio: indossare l’abito bianco.

Poi crescendo le cose cambiano. Sfuma il sogno di fare la ballerina per via del cosiddetto   fisico a pera -l’unica cosa ereditata dalla cara nonnina defunta –  o il desiderio di diventare una richiestissima  modella:  è  dalla Prima Comunione  che la tua altezza si è bloccata  al metro e cinquanta!

Poi guardi  queste foto e capisci che  in fondo  rimanere zitelle non è poi così brutto  e, che,  spacciarti  “single per scelta”  sia figo  agli occhi degli altri, tranne per la tua vicina di scrivania, sposata  con un uomo più giovane di lei e mamma di tre splendidi bambini,  per la quale sarai sempre la sua cara e simpatica   “signorina grande”. GAE


SposiMacarons

sposa-con-cigni

sposi

matrimonio-angelico

sposo-tocca-lato-b-alla-sposa

sposi-volanti

il-ritratto-della-sposa

matrimoni 7

Cuore, questione di peso.


Cuore, questione di peso

Ricette tipiche: Farinata stracchino e pomodorini sott’olio.


ricetta-farinataRicetta della Farinata stracchino e pomodori sott’olio – Buongiorno a tutti amici di blog e buon martedì 🙂 Oggi vi proponiamo una variante molto buona della farinata;  in realtà il procedimento per prepararla è simile a quella già postata qualche giorno fa, cambia solo il condimento. Siamo sicuri che vi piacerà un sacco 🙂

Per la base: in una ciotola mescolate  300 g. di farina di ceci con 1 litro di acqua, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva  e 2 cucchiaini di sale. Lasciate riposare  il composto per qualche ora (almeno 2). Adesso versate un po’ di olio in una teglia e versate il composto che dovrà cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 25 minuti o fin quando la farinata non sarà dorata. Mettete la farinata fuori dal forno e aggiungete sale e pepe q.b.

Per il condimento: occorrono  lo stracchino e i pomodorini sott’olio da utilizzare a proprio piacimento. Distribuite lo stracchino e i pomodorini sulla farinata già cotta, e prima di servire riscaldatela  per 2, 3 minuti, giusto il tempo di far sciogliere lo stracchino. Che ve ne pare? A noi fa impazzire! 🙂

Grazie per tutti i nuovi mi piace sulla pagina facebook, stiamo diventando tanti anche lì 😉

Parla con me!


wifi

Buongiorno ragazzi e finalmente posso dirlo: è arrivato il week-end!!!!!  🙂 Che dite se questo fine settimana ci sforzassimo ad usare il meno possibile cellulare, internet, wi-fi, ecc? Io non garantisco, però ci provo 😉

Evento speciale: Si alza il vento di Miyazaki


Si alza il vento di H. Miyazaki. Ragazzi ecco l’evento tanto atteso per tutti gli amanti dei film di animazione di Miyazaki. Dal 13 settembre al 16 settembre proietteranno in alcune sale cinematografiche  uno dei capolavori dello Studio Ghibli: Si alza il vento.

Ecco la trama:  “Jirō Horikoshi è un giovane adolescente. Fa un sogno in cui costruisce un bellissimo aereo che viene però abbattuto da un enorme nave volante. Da quel momento Jirō decide che nella vita costruirà aeroplani seguendo le orme di Caproni, un ingegnere italiano. Il tempo passa e Jirō incontra per caso Naoko durante un terribile terremoto: sarà l’inizio di un rapporto molto speciale…”

Buona visione! 🙂

Il rituale della felicità, ecco le regole da seguire!


felicità-

Ecco il rituale della felicità, poche regole da seguire per allontanare ansia e stress, ricordandosi ogni tanto di fermarsi davanti ad una tazza di caffè e sorridere alla vita 🙂 Noi ci proviamo! Buongiorno a tutti amici e buon giovedì.

PS: Amici vi aspettiamo anche su facebook, mettete un mi piace sull’icona in alto a destra! Grazie

La lista del venerdì.


ilovelists

Ciao amici, finalmente è venerdì, ecco la mia lista delle cose da fare nel  week-end :  relax – amici – amore – birra – sole -bicicletta – parco – aperitivo – mercato. E la tua?

PS: Amici vi aspettiamo anche su facebook, mettete un mi piace sull’icona in alto a destra! Grazie

 

Puglia: Polignano a Mare


 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se dico estate a cosa pensate? Alla Puglia.

E, invece,  se dico Puglia? Al Salento.

Ok, il Salento è bellissimo, ma questa fantastica terra  tra gli infiniti chilometri di muretti a secco e tra l’argento dei suoi ulivi, nasconde delle perle che non tutti conoscono: tra le più preziose c’è  sicuramente Polignano a Mare, una cittadina in provincia di Bari a strapiombo sul mare adriatico, la città di Domenico Modugno…meraviglioso!

E’ bello perdersi tra le stradine del centro storico di Polignano, tra il bianco delle strette viuzze, tra le botteghe, tra i sorrisi della gente e tra  l’azzurro intenso del mare che si ritrae tra le caratteristiche grotte che caratterizzano la costa.

Per godere di un ottimo mare consiglio lo Scoglio dell’Eremita, un tratto di spiaggia poco comodo da raggiungere, ma per questo  preso meno d’assalto dai turisti:  in compenso regala una quiete e un mare da sogno. Ah, ricordatevi di portare la maschera e le pinne!

Per mangiare, invece,  vi consiglio MINT- cucina fresca, in Via San Benedetto, 32  e, per concludere in dolcezza,  il gelato da “Il super mago del Gelo”. Anche le granite sono molto buone, consiglio mandorla e gelsi rossi!

 

 

Buon venerdì di sole e sorrisi


venerdì

Finalmente è venerdì, lo abbiamo aspettato tanto ed ecco che è arrivato puntuale come sempre!Spero solo che a differenza delle altre volte questo week-end passi il più lentamente possibile, ho mille cose da fare 🙂 Oggi a Roma c’è un bellissimo sole, sono troppo contento! Buon fine settimana a tuttiiiiiiiiii.

Da WordPress a Facebook, quel “mi piace” che ci avvicina un po’…


SALE3.jpg

Ciao ragazzi, Sale Quanto Basta è anche su Facebook, perchè non mettete un mi piace? Così possiamo “vederci negli occhi”, possiamo scambiarci più facilmente consigli, pensieri e ricette! 🙂 La nostra bacheca è aperta a tutti, scriveteci   la vostra ricetta, raccontateci  il vostro viaggio, mandateci un video che vi piace particolarmente, ecc.  e noi provvederemo a pubblicarlo! 🙂 Dai, vi aspettiamo! 

Clicca qui: https://www.facebook.com/pages/Salequantobasta/511709295546394?ref=hl&ref_type=bookmark

Street art: Etam Cru contro il grigiore delle periferie


etam-cru-prima-jpg

Etam Cru è il nome d’arte dei due giovani polacchi Betz e Sainer che con la loro street art sfidano il grigiore delle periferie delle città. I loro dipinti giganti e surrealisti dai colori fluo hanno in un primo momento conquistato la Polonia per poi diventare un vero fenomeno a livello internazionale. La street art contro il grigiore delle periferie, questo è il leitmotiv che lega le loro opere sparse per il mondo. Guarda  il video dei due giovani artisti all’opera. Che figata!

 

Il Giardino degli Aranci a Roma [FOTO]



giardino-degli-aranci-1

Continuando   il tour virtuale per i luoghi meno conosciuti di Roma, è obbligatoria la tappa al Giardino degli AranciQualcuno di voi c’è mai stato? Nel caso potreste aggiungere altre informazioni o fotografie a quelle da me condivise! Continua a leggere

The Voice of Italy 2, è il momento del terzo live: grande attesa per Ed Sheeran e The Vamps.


Questa sera alle 21, 10 su Rai 2 torna il terzo appuntamento dei Live di The Voice of Italy 2  condotto da Federico Russo e la V-reporter Valentina Correani.

 the-voice-of-italy-2

 The Voice of Italy, è il momento dei live: Ed Sheeran e The Vamps ospiti della serata.  – Mancano poche ore al terzo appuntamento del Live Show di The Voice of Italy 2: sono 3 i talenti  in gara per ogni team,  per un totale di 12  “aspiranti star”  pronte a far sognare migliaia di spettatori a casa con la propria  voce. La voglia di farcela è tanta, la tensione è altissima, così come  il desiderio  di portare avanti il proprio sogno: nessuno tra i  cantanti ha intenzione di abbandonare il microfono più ambito della tv.

Sono ancora  in gara per il team Carrà:  Giuseppe Maggioni, Federica Buda e  Tommaso Pini che ha convinto il pubblico a casa con la bellissima interpretazione del brano “One Day” di Asaf Avidan.

Nel team Noemi, invece, i cantanti pronti a sfidarsi sono: Giorgia Pino, Stefano Corona e  Gianmarco Dottori che ha convinto il suo coach con  la sua personale versione di “Un tempo piccolo” di Franco Califano.

Valerio Jovine e Dylan Magon sono i cantanti del team J-Ax. A completare il duo Suor Cristina Scuccia con  le sue “divine” doti canore.

Ecco, infine, i cantanti in gara per il team Piero Pelù: Daria Biancardi, Esther Oluloro e il rocker Giacomo Voli.

Il meccanismo dei live è sempre lo stesso: ogni coach presenta i propri cantanti in gara, il pubblico da casa ne salva solo uno. Spetta al coach decidere chi,  tra i due cantanti meno votati,  salvare e  portare  avanti nella prossima puntata.

La semifinale si avvicina, a The Voice of Italy 2 proseguono la strada per il successo  solo i migliori.

Ma le sorprese non finiscono qui,  ad esibirsi, infatti, sul palco di The Voice ci sarà la giovane boy band britannica The Vamps e il cantautore inglese Ed Sheeran.

 

 

RICETTE DOLCI: TORTA DI RICOTTA IN 10 MINUTI.



torta-di-ricotta

Ciao a tutti amici e buon martedì! Visto che il fine settimana è ancora lontano, ho deciso di addolcire la mia giornata con questa torta di ricotta,  semplice da preparare e…velocissima da terminare! 🙂 E’ pronta  in soli 10 minuti, non perdete tempo quindi, le papille gustative ringrazieranno 🙂

Ricetta “Torta di ricotta” : in una capiente coppa versate 1 kg di ricotta fresca, 8 uova, 400 g. di zucchero e mezzo bicchiere di limoncello (o scorzetta di limone grattugiata)  e mescolate il tutto con lo sbattitore. Imburrate una teglia da forno, versate il composto e mettete in forno per circa 40 minuti a 180°. Io ho optato per la versione al cioccolato semplicemente aggiungendo alla ricotta qualche scaglia di cioccolata fondente. Appena la torta di ricotta si è raffreddata aggiungete del cacao in polvere. Gae.

This message is translated automatically. Sorry for any errors.

Recipe “Cheesecake” in a large cup mix 1 kg of ricotta cheese, 8 eggs, 400 g. of sugar and half a glass of Limoncello (or lemon zest) and mix well with the mixer. Grease a baking dish with butter, and bake it for 40 minutes at 180 degrees. I opted for the chocolate version (adding a few pieces of dark chocolate a few flakes).

What do you think? It ‘very easy to prepare?

NUTELLA FINGERS BISCUITS, SONO AL SETTIMO CIELO!


nutella-fingers-biscuits

Ragazzi vi rendete conto? Spero solo sia una bufala 🙂 Hanno inventato i Nutella Fingers Biscuits, dei biscottini da mettere tipo “ditale per cucire”  sull’indice, che puoi  immergere direttamente nel barattolo della nutella e  mangiarlo senza nemmeno sporcarti le dita!! Se esiste veramente, lo voglio SUBITO! 🙂 Gae

AUGURI A TUTTE LE MAMME/WONDER WOMAN


festa-della-mamma

Più che la festa della mamma, secondo me oggi è la festa delle wonder woman! 🙂 Un augurio di cuore alle vostre mamme e uno ancora più grande a chi è già una wonder woman! Ecco nella foto la mia cara mamma. Io l’adoro 🙂 Gae

RICETTA “TABBOULEH DELLA FELICITA'”: OGGI CUCINA SERGIO.



tab

Cari amici, oggi ho deciso di postare una gustosissima ricetta che prepara molto bene il mio caro amico Sergio: il Tabbouleh della Felicità. Vi assicuro che è molto buono ed è anche semplice da preparare. Seguite tutti i consigli di Sergio per preparare un Tabbouleh ad arte 🙂 Gae.

AI FORNELLI CON SERGIO.

Preparare il Tabbouleh e’ molto semplice. Per far felici 4 persone e gustare una cena fresca ed estiva occorrono: 300 gr di bulgur o di cous cous precotto, 4 limoni, 250 g.  di pomodorini ciliegini, 2 peperoni e mezzo, mezza cipolla  bianca, cipolline saporite, 1 cetriolo, 1 ciuffetto di prezzemolo, 20 foglioline di menta (meglio se selvatica), e olio extra vergine d’oliva 7-8 cucchiai. Ah dimenticavo,  l’immancabile sale quanto basta!!!! 🙂 Mi raccomando non fate come la mia compagna che voleva  mettere  il mais in scatola..roba da matti!!! 🙂

Passiamo alla preparazione: poniamo il bulgur o il cous cous in una ciotola capiente e irroriamolo con il succo di tutti i limoni precedentemente spremuti. amalgamiamo bene in modo tale che tutto il bulgur sia inumidito di succo.  Versate un po’ d’acqua fredda facendo attenzione che non superi di tanto il livello del bulgur.  Dopodiche’ si lascia riposare per circa 30 minuti in modo da far assorbire l’acqua. Nel frattempo si lavano e si  tagliano i pomodorini e i peperoni a pezzettini (facendo attenzione di ripulire i peperoni dai semini bianchi interni). Tagliamo la cipolla e il cetriolo (facendo sempre attenzione di ripulirlo dai semini interni) in pezzi anch’essi molto piccoli. Tritiamo il prezzemolo e la menta e sciacquiamo le cipolline appena aperte dal vasetto e lasciamole sgocciolare  in un colino. Con una forchetta mescolate e sgranate il bulgur, aggiungiamo le verdure e mescoliamo bene in modo tale che  siano ben distribuite. Uniamo il prezzemolo, la menta, e l’olio extra vergine d’oliva. saliamo e mescoliamo per l’ultima volta. Infine copriamo la ciotola con un coperchio o con la pellicola trasparente e lasciamo riposare per circa 3 ore in frigo. Un consiglio:  accompagnate il tabbouleh con del buon vino bianco freddo!!!

Voi vi chiederete:  e la felicita’? Quella ce la mettiamo noi stando insieme e gustandoci la cena!!!

ROSETO COMUNALE DI ROMA, ECCO LE FOTO.


roseto0

Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo sul Roseto Comunale di Roma, ma ritorno volentieri a parlarne perchè questo week-end ci sono stato ed ho scattato alcune foto per voi 🙂 Per la precisione ci sono stato venerdì, l’unica giornata di sole nella Capitale. Guardate che rose fantastiche, sono talmente belle che possono sembrare false.

Prima di entrare nel roseto, si percorre questo bellissimo viale alberato.

roseto1

In queste due foto è possibile ammirare solo una piccola parte dell’intero roseto.

roseto2

roseto3

Queste, invece, sono solo alcune rose tra le  infinite specie presenti nel parco.

roseto4

roseto5

roseto0

Questo week-end è venuta a trovarmi a Roma mia sorella, per me è lei il fiore più prezioso tra tutti!  🙂 Gae.

roseto-annapaola

QUAL E’ LA TUA FRAGRANZA PREFERITA? SCEGLI TRA VALENTINU E BURBRIT, TRA ACQUA DI GO’ O CHEMELE N°5…


Profumi-pezzotti-

Cocco Chen, Chamele n°5, Burb Brit, Valentinu, qual è la tua fragranza preferita? Ho scritto questo articolo per Bonsai Tv e mi sono troppo divertito!:)

Leggi l’articolo: http://www.bonsai.tv/articolo/profumi-pezzotti-da-chamele-n-5-a-valentinu-ciascuno-si-merita-il-suo-foto/73379/

ISCRIVITI ANCHE TU AL CONCORSO DEDICATO AI BLOGGER: DIVENTA INVIATO SPECIALE VERATOUR.


inviato-speciale-veratour

Cari amici blogger, instagrammer e social addicted, c’è un concorso molto interessante indetto da Veratour dedicato a chi ama viaggiare, scrivere, fotografare, condividere, ecc. Diventa anche tu “Inviato speciale” per Veratour! Una giuria di esperti decreterà il vincitore:  ogni inviato avrà il compito di raccontare la propria vacanza in un Villaggio Veratour con foto, video, post su Facebook, live-tweet che saranno raccolti su una piattaforma web che documenterà in diretta l’esperienza di viaggio. Iscriviti anche tu al concorso, hai ancora qualche giorno di tempo. Io ho già preparato la valigia, adesso non mi rimane che incrociare le dita! In bocca al lupo a tutti! 🙂 Gae.

Ecco dove iscriversi:  http://inviatospeciale.veratour.it/author/vera247932799/