Bake Off Italia 2 al via…


bake-off-italia-2-

Ciao a tutti ragazzi e buon lunedì! Venerdì  5 è partita la  seconda edizione di Bake Off Italia, lo avete visto? Noi sì e ci è venuta una gran voglia di preparare tanti dolci 🙂 Se volete commentare  insieme a noi  la puntata, potete seguirci sulla nostra pagina facebook, c’è da divertirsi 🙂

L’oroscopo musicale di Luglio


oroscopo-musicale-jpg

Oroscopo mese di Luglio 2014 – Uno degli aspetti più interessanti di un blog è che conosci tanta gente, scambi idee, ricette, consigli o solo semplici pensieri. Ecco l’originale oroscopo musicale della nostra amica di blog:  Viola. Leggi qui cosa ti riservano le stelle e quale canzone farà da sottofondo alla tua estate… Già che ci siete, mettete anche un like alla pagina Facebook di Salequantobasta 🙂

Asaf Avidan live in Rome a soli 8 euro, Luglio suona bene!


Buongiorno a tutti ragazzi! Questa sera a Roma all’ Auditorium Parco della Musica c’è il concerto del bravissimo Asaf Avidan, cantautore e musicista israeliano che l’anno scorso ha conquistato il pubblico a livello internazionale con il brano One Day/Reckoning Song. Ho già visto Avidan dal vivo, sempre a Roma, ma tornerò anche quest’anno perchè la sua voce è musica per le orecchie…lo straconsiglio 😉 Inoltre se hai tra i 18 e 35 anni è possibile acquistare il biglietto a soli 8 euro ritirando il coupon presso uno degli undici spazi Incontragiovani della città.

Vi aspettiamo anche sulla nostra pagina Facebook per scambiarci idee, ricette, racconti e tanto altro 🙂

Buon week-end a tutti!


10458930_10203917978779513_3332441124917024645_n

Ecco, ci risiamo, finalmente è venerdì! Vi auguro un bellissimo fine settimana, vissuto senza l’ansia del lunedì che arriva e del week-end che passa in fretta, ma godendovelo in ogni suo momento: buon week-end a tutti 🙂 Gae

Ecco il primo reality show per “ubriaconi”


E’ Francese il primo reality show che ha come protagonisti degli “ubriaconi”

Giovani_ubriachi

Verrà trasmesso a settembre  dalla tv pubblica francese France4 il primo reality show incentrato sull’ assunzione eccessiva di bevande alcoliche  e sugli effetti devastanti dell’alcool  sul cervello e sul fisico di chi ne abusa. Unico requisito richiesto per diventare i nuovi protagonisti del reality show è la disponibilità a bere qualche bicchierino di troppo. Il tutto, ovviamente,  verrà ripreso dall’occhio indiscreto  dalle telecamere mentre un’ eqipe di medici studierà  i primi effetti negativi prodotto dall’alcool su queste “giovani cavie”. Un programma sociologico che mira alla sensibilizzazione soprattutto dei più giovani ma che, sicuramente, porterà a forti polemiche da parte del pubblico più adulto che, nella maggior parte dei casi, ignora questo grande problema che dilaga sempre di più tra gli adolescenti. Un esperimento simile è stato già portato sulla tv Olandese nel 2005 dove ai protagonisti dello show «Spuiten & Slikken» era stato chiesto di consumare  droghe pesanti per poi abbandonarsi  ai piaceri carnali. Chissà se il vero scopo  di questi programmi sia prettamente pedagogico o se dietro l’occhio della telecamera si nasconde il famelico Dio degli Ascolti Tv. Gae.

BUON LUNEDI A TUTTI!


Happy Monday on grunge wooden background with copy space

Ciao amici e buon lunedì! Andato bene il week-end? A me molto, non poteva essere diversamente perchè sono stato a casa dei miei in Puglia! 🙂 Poi ci sono alcune novità molto belle. Ecco il mio primo articolo pubblicato sul sito Nanopress. Se mettete un like mi fate felice 😀 Gae

http://www.nanopress.it/spettacoli/2014/05/26/valeria-marini-dopo-la-separazione-da-giovanni-cottone-sposa-le-altre/13061/

The Voice of Italy 2, è il momento del terzo live: grande attesa per Ed Sheeran e The Vamps.


Questa sera alle 21, 10 su Rai 2 torna il terzo appuntamento dei Live di The Voice of Italy 2  condotto da Federico Russo e la V-reporter Valentina Correani.

 the-voice-of-italy-2

 The Voice of Italy, è il momento dei live: Ed Sheeran e The Vamps ospiti della serata.  – Mancano poche ore al terzo appuntamento del Live Show di The Voice of Italy 2: sono 3 i talenti  in gara per ogni team,  per un totale di 12  “aspiranti star”  pronte a far sognare migliaia di spettatori a casa con la propria  voce. La voglia di farcela è tanta, la tensione è altissima, così come  il desiderio  di portare avanti il proprio sogno: nessuno tra i  cantanti ha intenzione di abbandonare il microfono più ambito della tv.

Sono ancora  in gara per il team Carrà:  Giuseppe Maggioni, Federica Buda e  Tommaso Pini che ha convinto il pubblico a casa con la bellissima interpretazione del brano “One Day” di Asaf Avidan.

Nel team Noemi, invece, i cantanti pronti a sfidarsi sono: Giorgia Pino, Stefano Corona e  Gianmarco Dottori che ha convinto il suo coach con  la sua personale versione di “Un tempo piccolo” di Franco Califano.

Valerio Jovine e Dylan Magon sono i cantanti del team J-Ax. A completare il duo Suor Cristina Scuccia con  le sue “divine” doti canore.

Ecco, infine, i cantanti in gara per il team Piero Pelù: Daria Biancardi, Esther Oluloro e il rocker Giacomo Voli.

Il meccanismo dei live è sempre lo stesso: ogni coach presenta i propri cantanti in gara, il pubblico da casa ne salva solo uno. Spetta al coach decidere chi,  tra i due cantanti meno votati,  salvare e  portare  avanti nella prossima puntata.

La semifinale si avvicina, a The Voice of Italy 2 proseguono la strada per il successo  solo i migliori.

Ma le sorprese non finiscono qui,  ad esibirsi, infatti, sul palco di The Voice ci sarà la giovane boy band britannica The Vamps e il cantautore inglese Ed Sheeran.

 

 

BUONGIORNO A TUTTI!


2maggio

Buongiorno a tutti, oggi voglio iniziare la giornata così, con questa immagine che lascia molto pensare…

CONCERTI GRATIS E CINEMA A 3 EURO, SCOPRI DOVE.


concerto-primo-maggio

Ecco alcuni eventi molto interessanti che si terranno nei prossimi giorni in giro per l’Italia. Sono tutti all’insegna della musica e del buon cinema. Se avete altri eventi da segnalare linkateli  nei commenti  così cerchiamo di accontentare un po’ tutti 🙂

concerto-primo-maggio-2014

Come ogni anno il palco di San Giovanni a Roma è pronto per ospitare,  in occasione della Festa dei Lavoratori, numerosi big della musica italiana e non solo. Quest’anno si punta principalmente sul rap, ma anche la musica rock si difende bene. Ecco la scaletta degli artisti nella Capitale: Piero Pelù, Clementino e le band dei Tiromancino, i Modena City Ramblers, i Perturbazione, Rocco Hunt, Stefano Di Battista E 50 Sax del conservatorio di Santa Cecilia, Daniele Ronda, P-Funking Band, Alberto Bertoli, Crifiu e Brunori Sas.

1- maggio-a-taranto

Un’altra iniziativa da segnalare è il concerto del 1 Maggio che si terrà in Puglia, a Taranto precisamente. Considerando il cast dei cantanti in scaletta, il rischio di oscurare il Concertone di Roma è veramente molto alto… Ecco il ricco cast degli artisti in terra pugliese: Caparezza, Afterhours, Après La Classe Diodato Diverso Cappuccetto Rozzo Mc Don’t Ask Me Emanuele Barbati Fido Guido + @Rockin’ Roots Band + Idem + Gmac Citylock Official from Kingston, Filippo Graziani, Remigio Furlanut + Mimmo Gori + Frank Buffoluto & i Pali Delle Cozze, Grazia Negro, Ilaria Graziano & Francesco Forni “From Bedlam to Lenane”, Insintesi, Mama Marjas e Don Ciccio, MEry Fiore, Municipale Balcanica, Nobraino, non giovanni, Paola Turci, REZOPHONIC, Rubbish Factory, SLT, Stip’ Ca Groove, Sud Foundation Krù, Sud Sound System Official, Tre Allegri Ragazzi Morti, Una e il grande Vinicio Capossela e la BANDA DELLA POSTA. Il cantante  Roy Paci è tra i direttori artistici dell’evento “Futuro? Ma quale futuro?!”

Festa-del-cinema-2014

Dall‘ 8 al 15 Maggio, invece, c’è la Festa del Cinema: in questo periodo è possibile andare a cinema spendendo solo 3 euro per i film in 2d e 5 euro per quelli in 3d. Non è fantastico? Ovviamente la Festa coinvolge tutti i cinema di italia.

Beh, questo Maggio promette veramente bene! 🙂

 

 

 

ROSETO COMUNALE DI ROMA: SE SON ROSE FIORIRANNO.



Immagine

Ci sono degli angoli di Roma che ti tolgono il fiato e che ti regalano infinite emozioni. Non mi riferisco agli innumerevoli monumenti (fantastici) ampiamente riportati sulle guide turistiche, ma a quei posti che difficilmente visiti se rimani a Roma solo pochi giorni. Uno di questi è il Roseto Comunale di Roma, un enorme  roseto visitabile dal 23 Aprile  fino al 15 Giugno in via di Valle Murcia, nei pressi del Circo Massimo. Ci sono circa 1.100 specie di rosa, dalle più comuni a quelle appena create. Ogni anno viene indetto un concorso che premia la miglior rosa. Se siete a Roma in questo periodo vi consiglio di farci un salto, ne vale la pena! Questa foto l’ho scattata ad Aprile scorso e credetemi che non ho fatto nessun ritocco! GAE.

Per maggiori informazioni o per prenotare una visita guidata (gratuita) clicca qui.

ROSE GARDEN IN ROME, FREE ENTRY.

(This message is translated automatically. Apologize for any errors)

The “Roseto Comunale di Roma”  is a great rose garden that you can visit (free) from April 23 to June 15 in Valle Murcia street, near the Circus Maximus. There are about 1,100 species of rose, from the most common to those just created. Every year there is a contest that rewards the best rose. If you are in Rome you should go. This photo I shot last year. For more information click here

 

SETTIMANA SANTA IN PUGLIA (FOTO)


settimana-santa-in-puglia-1

Settimana Santa in Puglia – Ok, passato il Santo, passata la festa, ma questa volta farò un piccolo strappo alla regola!  Anche se le festività pasquali sono terminate, voglio condividere con voi queste fantastiche foto trovate su google sui Riti della Settimana Santa in Puglia. Ho selezionato le foto delle processioni di Taranto, Noicattaro, Bitonto e Molfetta. Ma credetemi è stata dura, sono tutte belle! Suggestive, vero? Gae.

Vi invito a visitare il sito Settimana Santa in Puglia 

HOLY WEEK IN PUGLIA, ITALY

(This message is translated automatically. Apologize for any errors)

The Easter holidays are over,  but I want to share with you these amazing photos (found on google) about  the rites of Holy Week in Puglia. I selected the photo of the processions of Taranto, Noicattaro, Bitonto and Molfetta. But believe me they are all beautiful!

settimana-santa-in-puglia-2

settimana-santa-in-puglia-3

settimana-santa-in-puglia-4

processione sabato santo uscita

settimana-santa-in-puglia-6

settimana-santa-in-puglia-7

settimana-santa-in-puglia-8

settimana-santa-in-puglia-9

 

LA PUGLIA OLTRE IL MARE.


pasquetta1

Molti di voi conoscono la Puglia solo per il mare, il sole e il vento, ma c’è una parte di questa bellissima terra ai più sconosciuta, ma che secondo me merita tanto. Ecco delle foto scattate ieri al Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Il paesaggio è bellissimo, qui il tempo sembra trascorrere con lentezza,  è la  natura il vero custode del posto. E’ proprio tra queste  caratteristiche stradine che in passato veniva messa in pratica la “Transumanza”. Secondo questa antica usanza, i pastori abruzzesi e molisani portavano le proprie mandrie a pascolare in queste zone pianeggianti della Puglia percorrendo le vie naturali dei Tratturi. Il trasferimento in terra pugliese avveniva alla fine dell’estate quando  un clima più mite garantiva  la sopravvivenza del bestiame.  Che ne dite? E’ bellissimo tutto questo? Gae

PUGLIA OVER THE SEA

(This message is translated automatically. Apologize for any errors )

Puglia is famous for the sea, the sun and the wind, but there is a part of this beautiful land not well known. These photos taken yesterday at the Alta Murgia National Park. The scenery is beautiful, the weather here seems to pass slowly, is the nature the guardian of the place. In this place the shepherds from Abruzzo and Molise grazed their livestock in these areas of Puglia along the natural ways of Tratturi. This ancient custom is called Transhumance. What do you think? Is it very beautiful?

pasquetta7

pasquetta2

pasquetta3

pasquetta5

pasquetta6

pasquetta8

E per concludere un Selfie in Puglia! Ps: Scusate, ma la tentazione è stata forte! 🙂

pasquetta9

 

DIETRO I SOGNI CI SONO SACRIFICI CHE LA GENTE NON VEDE.


 

danza

“Dietro i sogni  ci sono sacrifici che la gente non vede”.Buon lunedì a tutti amici di blog 🙂 Oggi voglio iniziare la settimana con questa fotografia trovata su internet. Secondo me è  molto bella e veritiera!  Gae

OH MIO DIO!


the-voice-suor-cristina

Ieri sera si sono chiuse ufficialmente le Blind Audition di The Voice of Italy 2, ogni coach ha scelto 16 concorrenti che dalla settimana prossima si scontreranno in una vera e propria Battle a suon di ugola. Considerando che i giudici sono 4 e se la matematica non è un opinione, si può dire che i cantanti in gara a The Voice sono attualmente 64. Valutando che in media per ogni Blind Audition i cantanti provinati erano più o meno una cinquantina, si può affermare che circa 2/3 delle aspiranti star ha passato il turno. In realtà più che per le proprie doti canore, i cantanti sono stati selezionati in base al brano musicale presentato: se il brano è rock sei in, se è melodico sei out! Se si fosse presentata, per esempio, Laura Pausini con “La solitudine” non si sarebbe voltato nessuno dei coach; la stessa sorte sicuramente sarebbe capitata a Giorgia con il brano “Strano il mio destino” o Antonella Ruggiero con “Vacanze romane”.

Quindi se anche io mi fossi presentato alle Blind Audition con una canzone rock o meglio ancora rap, adesso starei nel team Carrà a preparare il prossimo brano da portare alle Battle con tanto di balletto e parrucca bionda.

the-voice-of-italy-carrà

Con un abbigliamento adeguato e una pronuncia inglese impeccabile avrei conquistato persino Noemi e J-ax, grandissimi cantanti nel panorama musicale italiano: la prima al 46° posto in classifica con il suo ultimo album lanciato durante il Festival di Sanremo e il trasgressivo rappista presente ai primi posti in classifica…nella top ten del 1990!

the-voice-of-italy-jax

L’unico dubbio che ancora mi assale è perché i coach abbiano indossato lo stesso abbigliamento per tutte le puntate. Ecco allora Raffaella indossare sempre la stessa maglietta con stampata la sua faccia per un mese intero, Pelù gli stessi pantaloni scozzesi, J-ax il cappellino e le bretelle da teenager dal primo giorno delle Blind o Noemi vestita da odalisca.

the-voice-2-coach

Cercando di risolvere questo grande dubbio, vado a chiudermi in camera per prepararmi alle prossime audizioni, ovviamente opterò per un pezzo alla Marilyn Manson e un look total black , sempre se non decidessi prima di prendere i voti ed entrare più facilmente nelle grazie di The Voice. Gae.

gospel

 

 

 

 

THE VOICE OF ITALY 2


the-voice-of-italy2

Ieri è andata in onda la prima puntata della seconda edizione di The Voice Of Italy , l’avete vista? Io sì e mi è piaciuta molto. Oltre al grande livello artistico dei partecipanti, mi ha colpito molto la sintonia tra i vari coach, la voglia di divertirsi e di creare un vero gruppo di lavoro. Tre ore piacevoli all’insegna della buona musica e dell’educazione. Dell’educazione sì, perchè di questi tempi scarseggia in tv. Ci sono trasmissioni che devono necessariamente ricorrere agli insulti e alle discussioni per conquistare qualche punto di percentuale in più di share. Un applauso, dunque,  a Raffaella Carrà, Noemi, Piero Pelù e al rapper  J- Ax. A proposito di quest’ultimo, non nascondo che avevo un piccolo pregiudizio per l’ex Articolo 31, ma durante il programma ha mostrato un lato del suo carattere che mi ha sorpreso in positivo 🙂

“Un vero uomo piange e accarezza i gattini” ha affermato  il cantante commosso per un’interpretazione di una cantante durante le selezioni . Da non crederci!:)

j-ax

Tra i cantanti scelti ho apprezzato molto Daria del team Pelù, la versione di “Rosso“,  canzone della Carrà interpretata in chiave rock da Simone, Tommaso Pini sempre del team Carrà e la fantastica Gianna Chillà del team Noemi. Chi di voi ha seguito la trasmissione? Son curioso di leggere i vostri pareri 🙂 GAE

)

GRANDE FRATELLO 13, L’UNICA DIFFERENZA CON LA PRIMA EDIZIONE E’ CHE IO HO 14 ANNI DI PIU’!


Ieri sera è iniziata la nuova edizione del Grande Fratello, la tredicesima per la precisione. Al timone sempre la sexy Alessia Marcuzzi con una gonna dallo spacco così vertiginoso che in confronto Belen sembra una suora di clausura. 

am

Per chi non se ne fosse accorto, i riflettori della casa più spiata d’Italia sono stati spenti per ben due anni, ma guardando la nuova edizione del Grande Fratello sembra  come se il tempo non fosse mai passato, tutto è rimasto uguale, tranne l’età dei telespettatori:  sono passati 14 anni dalla prima edizione. Il tugurio che adesso si chiama Cantina, la diretta che si può seguire sul cellulare e la puntata che può essere commentata in tempo reale sui vari social. Basta, sono solo queste sono le più grandi novità di questa edizione.

 manuela-arcuri

Nella prima settimana i 15 concorrenti del Grande Fratello vivranno separati, le donne  hanno avuto accesso diretto alla casa varcando la  porta rossa, gli uomini, invece,  sono andati direttamente in Cantina, ad eccezione dei fratelli pugliesi Giuseppe ed Armando soprannominati dalla Marcuzzi “i fratelli papillon” che hanno avuto il privilegio di essere da subito inquilini del gentil sesso. Giuseppe ha il compito di trovare una ragazza al fratello Alberto (quello a destra  nella foto). Un’impresa non semplice!

Giuseppe-e-Armando-Armenise-grande-fratello-13-638x425

Tra i ragazzi a spiccare sicuramente non per raffinatezza  ci sono:  la romana Mia, il contadino Mirco e  la napoletana Francesca. Ovviamente tutti del centro-sud Italia, come a marcare uno  stereotipo visto e rivisto in tv (come se il Sud Italia fosse veramente  solo questo).

mia-grande-fratello-13

Mirco-Petrilli-Grande-Fratello-2014-620x325

grande-fratello-la-concorrente-napoletana

Non poteva mancare anche in questa edizione il personaggio con una storia strappalacrime alle spalle: Samba, il giovane vù cumprà,  pugliese di adozione. Il suo motto è:  “Non c’è black senza white”. Già immagino la gente a casa tifare per lui perché ha tanto bisogno dei 250 mila euro…

samba-grande-fratello

Per ora la prima puntata del Grande Fratello ha raggiunto quasi il 25% di share, non ci rimane che aspettare la prossima puntata per capirci qualcosa di più! 🙂 GAE

Oggi è un giorno speciale.


Oggi è la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia e allora ho pensato di condividere questa bellissima canzone di ElisaA modo tuo” tratta dal suo ultimo album “L’anima vola”. Il testo è stato scritto da Luciano Ligabue ed è dedicato a sua figlia Linda. “A modo tuo” racconta, in maniera dolcissima, del  rapporto tra una madre ed il proprio figlio. Io la trovo veramente bella e commovente! Un abbraccio a tutti i bambini in questa giornata speciale ❤

Elisa+feat+Ligabue

Testo: A MODO TUO

Sarà difficile
Diventar grande
Prima che lo diventi anche tu
Tu che farai tutte quelle domande
E io fingerò di saperne di più
Sarà difficile
Ma sarà come deve essere
Metterò via i giochi
Proverò a crescere
Sarà difficile
Chiederti scusa
Per un mondo che è quel che è
Io nel mio piccolo
Tento qualcosa
Ma cambiarlo è difficile
Sarà difficile
Dire tanti auguri a te
A ogni compleanno
Vai un po’ più via da me
A modo tuo
Andrai a modo tuo
Camminerai e cadrai, ti alzerai sempre a modo tuo
A modo tuo
Vedrai a modo tuo
Dondolerai, salterai, cambierai
Sempre a modo tuo
Sarà difficile vederti da dietro
Sulla strada che imboccherai
Tutti i semafori
Tutti i divieti
E le code che eviterai
Sarà difficile
Mentre piano ti allontanerai
A cercar da sola quella che sarai
A modo tuo
Andrai a modo tuo
Camminerai e cadrai, ti alzerai
Sempre a modo tuo
A modo tuo
Vedrai a modo tuo
Dondolerai, salterai, cambierai
Sempre a modo tuo
Sarà difficile
Lasciarti al mondo
E tenere un pezzetto per me
E nel bel mezzo del tuo girotondo
Non poterti proteggere
Sarà difficile
Ma sarà fin troppo semplice
Mentre tu ti giri
E continui a ridere
A modo tuo
Andrai a modo tuo
Camminerai e cadrai, ti alzerai
Sempre a modo tuo
A modo tuo
Vedrai a modo tuo
Dondolerai, salterai, cambierai
Sempre a modo tuo.

Esce “Del suo veloce volo”, il cd live di Battiato e Antony & the Johnsons


Il grande concerto all’ Arena di Verona dello scorso 2 settembre del maestro Franco Battiato e dell’inglese Antony & the Johnsons diventa un cd. Esce, infatti, il 26 novembre il live  “Del suo veloce volo”. Ecco la tracklist delle canzoni più significative dei due artisti   interpretate singolarmente o in duo:

Cripple and the starfish (Antony and the Johnsons)
For today I am a Boy (Antony and the Johnsons)
You Are my Sister (Battiato/Antony and the Johnsons)
Il re del mondo (Battiato)
Tutto l’Universo obbedisce all’amore (Battiato)
As tears go By (Battiato/Antony and the Johnsons)
Crazy in Love (Antony and the Johnsons)
Salt Silver Oxygen (Antony and the Johnsons)
Del suo veloce volo (Battiato/Antony and the Johnsons)
Hope There’s Someone (Antony and the Johnsons)
La realtà non esiste (Battiato/Alice)
I treni di Tozeur (Battiato/Alice)
La cura (Battiato)
E ti vengo a cercare (Battiato)
Bandiera Bianca/Up patriots to arms (Battiato)
Inneres Auge (Battiato)

Una delle canzoni che maggiormente apprezzo del cantante inglese è “You are my sister”,  resa ancor più magica dall’intervento del Maestro.

 

Odio l’estate.


meg

Questa sera al Rising Love a Roma ( via delle Conce 14 -metro Piramide) c’è MEG in concerto. Ho visto più volte Meg dal vivo, l’ho apprezzata  molto sia nelle  “vesti elettroniche”   sia in quelle  più “intimistiche” in duo con il cantante Colapesce. Da qualche giorno ha anche pubblicato il nuovo singolo “Odio l’estate”. Secondo me tra le tante versioni proposte di questa canzone, la migliore resta  sempre l’originale, quella di Bruno Martino. Voi quale preferite?

Versione di Meg

Versione di Bruno Martino

Per tutte le info:

https://www.facebook.com/pages/Rising-Love/140693292641301?fref=ts

http://risinglove.net/index.php/concerti-rising-love/227-26-ottobre-meg

Ricetta Plum Cake Salato


cubettiBuongiorno! Ecco una buona ricetta per il pranzo: il Plum Cake salato.

Io lo preparerò per cena, visto che per questa mattina ho una triste insalata da consumare. Non capisco perché ma nel mio frigo avanza sempre l’insalata che sono costretto a mangiare  il giorno della sua scadenza 🙂

Ecco come si prepara il Plum Cake salato: in un contenitore sbattete 2 uova con 50 ml di panna e 50 g. di latte. Aggiungete pepe e sale ovviamente quanto basta.  

In un altro contenitore  aggiungete a  100 g. di farina setacciata  mezza bustina di lievito e 50 grammi di parmigiano grattugiato. Dopo aver amalgamato gli ingredienti aggiungete 50 g. di formaggio a pasta semidura (tipo leerdammer), 80 g. di pancetta affumicata tagliata a tocchetti e mescolate aggiungendo poco per volta 30 ml di olio extravergine di oliva.

Unite i due composti, amalgamate il tutto e infornate in forno già caldo a 180° per 50 minuti. Io uso lo stesso tegame allungato  che adopero quando  preparo il Plum Cake dolce. Questa ricetta è per 4 persone circa.