Il dolce risveglio di Roma…


roma

Buongiorno amici, anche Roma in estate fa fatica a svegliarsi, ma è perdonata, guardate che splendida giornata! Buon giovedì a tutti e serena giornata 🙂

Street art: Etam Cru contro il grigiore delle periferie


etam-cru-prima-jpg

Etam Cru è il nome d’arte dei due giovani polacchi Betz e Sainer che con la loro street art sfidano il grigiore delle periferie delle città. I loro dipinti giganti e surrealisti dai colori fluo hanno in un primo momento conquistato la Polonia per poi diventare un vero fenomeno a livello internazionale. La street art contro il grigiore delle periferie, questo è il leitmotiv che lega le loro opere sparse per il mondo. Guarda  il video dei due giovani artisti all’opera. Che figata!

 

Ricetta dolci: torta al cioccolato fondente con caramello salato


ricette-dolci-luca

Torta al cioccolato fondente con caramello salato, ecco la ricetta. Circa 6 anni fa sono stato a Dublino per una vacanza studio, un’esperienza bellissima che mi ha dato la possibilità di conoscere tanta gente con la quale ancora oggi sono in contatto. Durante un’escursione alle bellissime scogliere di Moher ho conosciuto Luca Vaccaro,  un ragazzo molto simpatico, pieno di interessi  e amante della buona cucina. Tra le sue tante ricette, Luca ha deciso di condividere con tutti noi la ricetta della torta al cioccolato fondente con caramello salato. Siete curiosi di saper come si prepara? Allora non perdete tempo, Luca ci spiega in maniera molto dettagliata il procedimento…

Preparare la  torta al cioccolato fondente è molto semplice e i  risultati sono garantiti! Questa ricetta è adatta anche a chi non è molto abile tra i fornelli, infatti,  anche se si sbagliano i tempi di cottura  non è un problema perché  il procedimento è simile alla preparazione delle mousse al cioccolato francese.

Io la preparo così, ecco gli ingredienti che occorrono:

300g cioccolato fondente

100g zucchero

100 g burro

2 cucchiai rasi di farina

1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

1 cucchiaio di rum

zucchero a velo e pizzico di sale

Procedimento:

Il procedimento è simile alla preparazione della mousse al cioccolato (30gr di burro, senza farina)

-sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Unire il burro

-separare gli albumi dal tuorli e battere quest’ultimi con lo zucchero e rum, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso

-amalgamare la farina e il cacao setacciati

-incorporare poco alla volta il cioccolato fuso tiepido

-montare gli albumi a neve con pizzico di sale e unirlo all’impasto, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli

-imburrare e infarinare uno tampo rotondo di 20cm

-versare l’impasto

-cuocere in forno a 160, per 30 min

Il bello di questa torta è, appunto, che non ci si deve preoccupare troppo per la cottura. Se non si cuoce troppo è buona uguale, e l’effetto che si crea, quando la si assaggia è da brividi!

Per rifinirla si può spolverarla con zucchero a velo. Ulteriore suggerimento da effetto stravolgente, è spruzzarci sopra del caramello salato.

Beh che dire, non è fantastica? Caro Luca, grazie per aver condiviso questa ottima ricetta con tutti noi di Sale quanto basta, adesso attendiamo qualche altra ricetta, magari tipica della tua terra.

GIAPPONE. ANGURIE A FORMA DI CUORE.


Hiroichi Kimura è un agricoltore giapponese che ha cominciato a coltivare angurie a forma di cuore, dopo la richiesta di un suo vicino. Col tempo oltre ad una forma adorabile ha raggiunto anche il “sapore perfetto”. Tutto questo perché in Giappone servire a cena una anguria è considerato un lusso, quasi quasi come offrire una bottiglia di champagne in Italia.

Lolla

Colazione: caffè, latte e tanta grinta!


Immagine

Buongiorno ragazzi e buon mercoledì! Di solito amo fare colazione a casa, con la mia tazza di latte (è sempre la stessa da anni),la stessa tazzina di caffè e il giusto entusiasmo per iniziare la giornata. Sono una di quelle persone che appena sveglio ama parlare, bene o male mi sveglio sempre di buon umore 🙂 Quando sono in vacanza, invece, mi piace fare colazione fuori, assaporare i cibi del posto in cui mi trovo, ma prediligo sempre la colazione “all’italiana”. Niente uova strapazzate, nessun panino con il prosciutto dunque, ma solo tanto caffèe un buon cornetto alla crema. Mi piace molto fare colazione da Starbucks. Questa foto risale a questa estate, nello Starbucks di Varsavia. Ho provato per la prima volta lo Yogurt con i cereali, pezzettini di cioccolato e arancia, una vera goduria per iniziare nel modo giusto la giornata! Magari ne aprissero uno anche a Roma, penso che così potrei fare uno strappo alla regola iniziando la giornata con una grande tazza di cappuccino firmata Starbucks 🙂 Gae.

Idee per un fresco pranzo!


gelato

E’ già tutto pronto per il pranzo? Oggi il mio prevede un  tramezzino al bacio e tre Sanpietrini al pistacchio, al cioccolato e allo zabaione 🙂 I Sanpietrini sono una specialità della gelateria Giovanni Fassi a Roma, sono dei piccoli quadrati di cioccolato ripieni  di panna, di zabaione, di cocco, ecc. Ci sono moltissime varietà, una più buona dell’altra! Che ne pensate del Sanpietrino con glassa di pistacchio e cuore di panna? E’ una vera goduria! 🙂 Gae

Mondiali 2014: Italia Uruguay, vince Fiorello!


Street-art: Blu


Ho apprezzato molto l’idea di Lolla di pubblicare foto di street- art, allora oggi voglio condividere con voi queste bellissime opere realizzate dal famoso artista noto con lo pseudonimo di Blu.  Poi è made in italy, infatti Blu è originario di Senigallia e bolognese di adozione. Al momento è uno dei migliori Street Artist in circolazione.  Lo conoscete questo artista? Vi invito a guardare alcuni dei  capolavori che ha realizzato in giro per il mondo! Gae

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ricette veloci: chips di formaggio in 1 minuto


Image

Una ricetta veloce per il pranzo? Ecco le chips  di formaggio pronte in 1 minuto! Questa ricetta l’ho trovata un po’ di tempo fa su internet, si preparano in pochissimo tempo, ma  il successo è garantito! Ieri pomeriggio ho invitato alcuni amici a casa per vedere la partita dell’Italia e, avendo pochissimo tempo a disposizione per preparare qualcosa di buono, oltre ai vari stuzzichini, ho  preparato anche queste ottime chips. Ecco la ricetta: tagliate a fette sottili il Parmigiano Reggiano, disponetele su carta da forno e fate cuocere per circa 60 secondi in microonde. Prima di consumarle assicuratevi che si siano raffreddate del tutto. Beh,  io vi ho dato un’idea per il contorno, adesso però dovete provvedere al primo! 🙂 Buon pranzo! Gae

Mondiali 2014: Italia – Costa Rica, siete pronti?


mondiali-2014

Pronti per i Mondiali? In attesa della partita Italia – Costa Rica delle ore 18,00 mi concedo una tazza di caffè tutta italiana! 🙂 Buona giornata a tutti e…FORZA ITALIA!! 

Ricette: cipolle caramellate per hamburger



hamburger

Ieri sera mi sono concesso un piccolo strappo alla regola:  ho mangiato un ottimo hamburger di manzo con cipolle caramellate ed insalata, una vera goduria! 🙂 Sono stato con alcuni amici presso l’ Hamburgeseria di San Lorenzo a Roma, un locale carino con delle ottime birre e del cibo di qualità! Se siete nei paraggi vi consiglio di farci un salto. (http://www.hamburgeseria-roma.com/). Continua a leggere

Il Giardino degli Aranci a Roma [FOTO]



giardino-degli-aranci-1

Continuando   il tour virtuale per i luoghi meno conosciuti di Roma, è obbligatoria la tappa al Giardino degli AranciQualcuno di voi c’è mai stato? Nel caso potreste aggiungere altre informazioni o fotografie a quelle da me condivise! Continua a leggere

Roseto Comunale a Roma [FOTO]



roseto0

Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo sul Roseto Comunale di Roma, ma ritorno volentieri a parlarne perchè questo week-end ci sono stato ed ho scattato alcune foto per voi 🙂 Per la precisione lo scorso venerdì, l’unica giornata di sole nella Capitale. Guardate che rose fantastiche, sono talmente belle che possono sembrare false. Continua a leggere

RICETTE DOLCI: TORTA DI RICOTTA IN 10 MINUTI.



torta-di-ricotta

Ciao a tutti amici e buon martedì! Visto che il fine settimana è ancora lontano, ho deciso di addolcire la mia giornata con questa torta di ricotta,  semplice da preparare e…velocissima da terminare! 🙂 E’ pronta  in soli 10 minuti, non perdete tempo quindi, le papille gustative ringrazieranno 🙂

Ricetta “Torta di ricotta” : in una capiente coppa versate 1 kg di ricotta fresca, 8 uova, 400 g. di zucchero e mezzo bicchiere di limoncello (o scorzetta di limone grattugiata)  e mescolate il tutto con lo sbattitore. Imburrate una teglia da forno, versate il composto e mettete in forno per circa 40 minuti a 180°. Io ho optato per la versione al cioccolato semplicemente aggiungendo alla ricotta qualche scaglia di cioccolata fondente. Appena la torta di ricotta si è raffreddata aggiungete del cacao in polvere. Gae.

This message is translated automatically. Sorry for any errors.

Recipe “Cheesecake” in a large cup mix 1 kg of ricotta cheese, 8 eggs, 400 g. of sugar and half a glass of Limoncello (or lemon zest) and mix well with the mixer. Grease a baking dish with butter, and bake it for 40 minutes at 180 degrees. I opted for the chocolate version (adding a few pieces of dark chocolate a few flakes).

What do you think? It ‘very easy to prepare?

ECCO COME ANNODARE LA CRAVATTA IN 5 SECONDI (VIDEO)


Evvaiiiiiiiii! 🙂 Finalmente ho trovato un video molto utile: come annodare la cravatta in soli 5 secondi. Che ne dite? Io sono molto contento perchè non utilizzandola quasi mai, ho serie difficoltà ogni volta che devo indossarla…

Video: Quick and easy way to tie a tie.

UN AMORE DI CAFFE’


fontana-di-trevi

Buongiorno a tutti e buon mercoledì! Lavorare in centro a Roma, oltre agli svantaggi del traffico, ha anche il suo lato positivo; questa mattina, infatti, sono arrivato prima a lavoro e ho approfittato per sorseggiare un buon caffè di fronte alla Fontana di Trevi non ancora invasa dai turisti. Non è fantastica? Avrei dovuto prendermi un caffè americano per godermi per più tempo questa meraviglia 🙂 Buona giornata a tutti! Gae

IL GIARDINO DEGLI ARANCI.


giardino-degli-aranci-1

Continuando   il tour virtuale per i luoghi meno conosciuti di Roma, è obbligatoria la tappa al  Giardino degli Aranci. Qualcuno di voi c’è mai stato? Nel caso potreste aggiungere altre informazioni o fotografie a quelle da me condivise! Il Giardino degli Aranci sorge sul Colle Aventino nel rione Ripa. Il vero nome del Parco è Savello, porta, quindi, il cognome della famiglia Savelli che lo eresse tra il 1285 e il 1287. Come si può intuire, il parco è detto anche Giardino degli Aranci per via delle numerose piante di aranci amari che caratterizzano i viali del parco.

Passeggiando tra i viali alberati del parco, oltre ad essere inebriati dal profumo  di questo ottimo frutto, è possibile godere di un panorama fantastico della città di Roma.

giardino-degli-aranci-2

giardino-degli-aranci-3

Come potete vedere nella foto, il viale principale del giardino è dedicato al grande Nino Manfredi, attore di origine ciociara, ma romano d’adozione. Grande Nino Manfredi!

giardino-degli-aranci-4

Il Giardino degli Aranci si trova a pochi passi dal Roseto Comunale di Roma. Gae

roseto0

RICETTA ZUCCA ALL’ARANCIA


zucca

Sabato scorso sono stato al Mercato dell’ Esquilino (nei pressi di Piazza Vittorio a Roma) e tra le varie verdure ho acquistato della zucca. Voglio condividere con voi quest’  ottima ricetta assaggiata a casa di una mia amica vegetariana. Io adoro scoprire nuove ricette e soprattutto essere invitato a cena  🙂 La ricetta in questione di primo acchito potrebbe far storcere il naso, ma vi assicuro che è veramente molto gustosa: crema di zucca all’arancia.

Preparare la crema di zucca all’arancia è molto semplice: tritate una cipolla, lasciatela appassire per circa 5 minuti a fuoco basso e aggiungete 500 g. di zucca tagliata a dadini. Aggiungete del sale e lasciate cuocere per circa 2 minuti. A questo punto versate mezzo litro di acqua (o di brodo) e lasciate cuocere per circa 25/30  minuti. A cottura ultimata unite quattro cucchiai di succo di arancia, aggiustate di sale e pepe e passate il tutto al minipimer. Potete servire la crema di zucca con qualche scorza d’arancia (eliminate per bene la parte bianca) e dei crostini ancora caldi.

Che ne pensate? A me è piaciuta molto! 🙂 Gae

ROSETO COMUNALE DI ROMA, ECCO LE FOTO.


roseto0

Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo sul Roseto Comunale di Roma, ma ritorno volentieri a parlarne perchè questo week-end ci sono stato ed ho scattato alcune foto per voi 🙂 Per la precisione ci sono stato venerdì, l’unica giornata di sole nella Capitale. Guardate che rose fantastiche, sono talmente belle che possono sembrare false.

Prima di entrare nel roseto, si percorre questo bellissimo viale alberato.

roseto1

In queste due foto è possibile ammirare solo una piccola parte dell’intero roseto.

roseto2

roseto3

Queste, invece, sono solo alcune rose tra le  infinite specie presenti nel parco.

roseto4

roseto5

roseto0

Questo week-end è venuta a trovarmi a Roma mia sorella, per me è lei il fiore più prezioso tra tutti!  🙂 Gae.

roseto-annapaola

RICETTA DOLCI: LA TORTA CON LE PALLE.



ricetta-torta

Cari amici, voglio condividere una  gustosissima ricetta letta sul blog di Chiara Maci e da me ribattezzata: la torta con le palle! 🙂  Prepararla è molto semplice: in una ciotola versate 175 grammi di zucchero, 2 uova, 160 g. di burro ammorbidito, 350 g. di farina e,  infine, una bustina di vanillina e una di lievito. Con l’impasto così ottenuto formate tante piccole palline e disponetene una metà in un tegame con carta da forno.

Adesso dovete preparare la crema di ricotta per farcirla: mescolate 300 g. di ricotta con 150 g. di zucchero e   100 g. di cioccolato fondente a pezzetti (io ho aggiunto anche una spolverata di cacao amaro in polvere) . Versate la crema di ricotta sulle palline precedentemente posizionate e ricoprite il tutto con il resto dell’impasto (sempre a palline).

Infornate a 180° per 45 minuti. Quando la torta sarà tiepida ricoprite con zucchero a velo o cacao in polvere. Credetemi la torta è veramente molto buona e l’effetto è fantastico! 🙂 Gae