GRICIA DEL MIO COMPLEANNO.


gricia

Ciao a tutti, come vi ha anticipato Gae venerdì al mio compleanno ho preparato la gricia. Uno dei miei piatti preferiti in assoluto da quando vivo a Roma, che ho imparato subito a cucinare ad arte. 😉 Prendete circa 300gr di guanciale, tagliatelo a striscioline e mettetelo in padella con 150gr di strutto e un pizzico di pepe nero. Nel frattempo cuocete la pasta, io preferisco quella corta, ho usato i rigatoni ma se preferite vanno bene anche gli spaghetti. Il segreto della gricia è la cottura del guanciale, non deve essere né lesso e né troppo bruciato, è importante quindi capire quando spegnere il fuoco. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella con il guanciale, aggiungete del pecorino romano e del pepe nero e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno. Servite il piatto caldo ultimando con una spolverata di pecorino e un pizzico di pepe. Gae ha fatto il bis e io che gli voglio tanto bene l’ho già perdonato per la foto che ha pubblicato! 🙂 

Lolla

UN CORVO E UN GABBIANO ATTACCANO LE COLOMBE DEL PAPA. C’E’ DA PREOCCUPARSI?


Avete visto cosa è successo ieri durante l‘Angelus del Papa? Le colombe liberate in cielo in segno di libertà sono state attaccate da un corvo e da un gabbiano. Mmm cosa vorrà dire? GAE

L'Angelus di Papa Francesco