QUICHE ANTI-PIOGGIA


image

A Roma diluvia, la serata e’ saltata. Ecco il nostro rimedio anti-pioggia: Quiche con prosciuto cotto, besciamella, pomodori secchi e pecorino 🙂 Inforna a 180° per 30 minuti e inganna l’ attesa con un calice di falanghina! Buona serata a tutti!   Gae & Lolla

Pubblicità

ARRIVA IL PUSH UP DA UOMO


A cosa serve andare in palestra o  digiunare se poi esiste questa fantastica maglietta? 🙂 La voglio. Subito! 🙂 GAE

pushup

BASILICO POMODORO E SPAGHETTI, W L’ITALIA!


italia

In occasione del Sydney International Food Festival l’agenzia di pubblicità  WHYBIN\TBWA ha progettato 18 bandiere nazionali utilizzando i prodotti tipici del Paese di riferimento. Per l’Italia, ovviamente, sono stati utilizzati basilico, pomodori e spaghetti :)  Che ne pensate? Secondo me è una gran  bell’ idea e il risultato è bellissimo! GAE

STATI UNITI

stati uniti

SPAGNA

spagna

GRECIA

grecia

GIAPPONE

GIAPPONE

 

UN LIGHT BUONGIORNO.


IMG_20140130_080334

Buongiorno a tutti cari! Qui a Roma l’ultimo giorno della merla si fa sentire. Pioggia e catinelle su tutta la città. Il mio risveglio è stato lento e buio e la voglia di andare a lavorare con questo tempaccio è stata animata un po’ dall’idea che oggi è finalmente venerdì e dalla mia gustosa colazione! Mi sono concessa un dolcino cacao e cocco. 🙂 La cosa fantastica è che si tratta di una ciambella light. Ecco a voi gli ingredienti: 220gr di farina, 100gr di zucchero di canna, una bustina di lievito, due cucchiai di olio di semi di girasole, 30gr di cocco in scaglie e 30gr di cacao amaro, un bicchiere e mezzo di latte. Infornare a 180° per 20- 30 minuti in una teglia di 20-22 cm di diametro. Un saluto!

Lolla

SENZA PAROLE…


sfilata-di-carta.

Da quando scrivo questo blog ho capito che parlare  di cose strettamente personali non è facile, ho difficoltà a condividere quelle gioie che mi riempiono il cuore, temo  di non trovare le parole giuste o  che siano sempre troppo poche… E’ il caso di due avvenimenti accaduti in questo periodo, quei fatti che ti fanno venire il mal di pancia per le forti emozioni: il matrimonio di Angela e Sergio, due tra i miei migliori amici e la pubblicazione del libro di Alessandra. Conosco  Angela e Alessandra  da 20 anni, per me sono due sorelle, amiche e compagne di vita. GAE

“La natura e i suoi colori”,  scritto da Alessandra e sua madre Giulia, è un viaggio nei colori  alla scoperta dell’armonia cromatica e al loro uso armonico. Lo consiglio vivamente! Date un’occhiata su http://www.lameridiana.it/

COPERTINA STAMPA

Guardate la fantastica galleria della Sfilata di Carta pubblicata sul sito di Repubblica!

http://www.repubblica.it/ambiente/2014/01/23/foto/colori_della_natura_la_sfilata_di_carta-76673383/1/#1

PULP FICTION – 8 BIT CINEMA


Per chi ancora non lo sapesse, CineFix ha trasformato i classici del cinema in videogiochi degli anni ’80. Il filmato è Pulp Fiction e dura solo 2 minuti e mezzo, io ne sono diventata già un’appassionata. 🙂 Ecco uno degli episodi, potete trovare gli altri qui:
http://www.youtube.com/user/CineFix

Lolla

ROBA DELL’ALTRO MONDO.


Francesco-Visalli-Omaggio-a-Mondriaan-Roma-

L’artista romano Francesco Visalli ha installato una statua di 3 metri per  3 nel cuore della città di Roma, al Circo Massimo per la precisione. A suscitare scalpore non è stata la statua (un omaggio a Mondrian), ma il fatto che l’artista abbia proceduto in totale autonomia, senza nessun permesso. Per ben 2 mesi nessuno si è accorto che Visalli non ha mai avuto l’autorizzazione per l’installazione. La sua non è stata una trovata pubblicitaria, ma un vero e proprio esperimento…riuscitissimo direi! 🙂

SE È VERO AMORE STACCA IL REGGISENO!


Si chiama “True Love Tester” ed è la cintura di castità del ventunesimo secolo. Un reggiseno intelligente dotato di un dispositivo che riesce a monitorare i battiti cardiaci e distinguere l’amore dall’eccitazione. Un’arma per le ragazze indifese? Una nuova cazzata? Che ne pensate?

Lolla

GRICIA DEL MIO COMPLEANNO.


gricia

Ciao a tutti, come vi ha anticipato Gae venerdì al mio compleanno ho preparato la gricia. Uno dei miei piatti preferiti in assoluto da quando vivo a Roma, che ho imparato subito a cucinare ad arte. 😉 Prendete circa 300gr di guanciale, tagliatelo a striscioline e mettetelo in padella con 150gr di strutto e un pizzico di pepe nero. Nel frattempo cuocete la pasta, io preferisco quella corta, ho usato i rigatoni ma se preferite vanno bene anche gli spaghetti. Il segreto della gricia è la cottura del guanciale, non deve essere né lesso e né troppo bruciato, è importante quindi capire quando spegnere il fuoco. Scolate la pasta al dente, versatela nella padella con il guanciale, aggiungete del pecorino romano e del pepe nero e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno. Servite il piatto caldo ultimando con una spolverata di pecorino e un pizzico di pepe. Gae ha fatto il bis e io che gli voglio tanto bene l’ho già perdonato per la foto che ha pubblicato! 🙂 

Lolla

UN CORVO E UN GABBIANO ATTACCANO LE COLOMBE DEL PAPA. C’E’ DA PREOCCUPARSI?


Avete visto cosa è successo ieri durante l‘Angelus del Papa? Le colombe liberate in cielo in segno di libertà sono state attaccate da un corvo e da un gabbiano. Mmm cosa vorrà dire? GAE

L'Angelus di Papa Francesco

TANTI AUGURI LOLLA <3


lolla

Venerdì è stato il compleanno della mia coinquilina ma soprattutto cara amica Lolla, la mia “collega di penna” 🙂 Come ogni volta si è confermata la regina dei fornelli! Oltre ad una buonissima Gricia (la costringerò a passarvi la ricetta)  tra le altre cose ha preparato degli ottimi panzerottini, una pizza rustica e degli involtini di speck e prugne…ne sa sempre una più del diavolo 🙂  Cara amica mia, spero che questi 27 anni ti portino tanta fortuna e soprattutto che mi vorrai ancora bene dopo aver visto la fotografia che ho pubblicato 🙂 Tvb Gae.

Cheeky Pie: un ristorantino old style a Roma.


raviolo

Passeggiando per San Lorenzo, un caratteristico quartiere di Roma, mi sono imbattuto in una stradina  così silenziosa che  per un attimo ho dimenticato il caos  che caratterizza  la Capitale nel fine settimana.  La sorpresa più piacevole è stata la scoperta del Cheeky Pie ( Via dei Dalmati, 31), una caffetteria/ristorante dove ho mangiato dell’ottimo cibo. Ad accogliere i clienti Silvia, una ragazza molto simpatica e disponibile che ha spiegato come lo chef prepara quegli ottimi piatti. Tra le varie portate ho apprezzato moltissimo i ravioli ripieni di carbonara, una invenzione dello chef, riuscitissima mi sento di aggiungere! Tra i secondi piatti ho gradito molto la carne, dell’ottimo pollo alla nocciola, una vera goduria considerando che è stato cotto al forno. Per finire una buonissima mousse al chili, cannella e rosmarino. Da provare! Oltre al cibo ottimo, il ristorantino è veramente molto grazioso, si respira un’atmosfera molto piacevole grazie all’arredamento semplice  ma ricercato nello stesso tempo. GAE

cheeky-pie

Cheeky-pye-roma

MasterChef 3, Rachida e Bastianich: pensavo fosse amore, invece erano polpette


rachida-masterchef

Come ogni venerdì mattina ecco il mio nuovo articolo sulla puntata di MasterChef 3 del 23 gennaio. E’ stato pubblicato sul sito Bonsai tv, se vi va leggetelo e se poi vi piace  mettete un mi piace 🙂 Grazie. GAE

http://www.bonsai.tv/news/entertainment/masterchef-3-rachida-bastianich/

COME SEPARARE IL TUORLO DELL’UOVO DALL’ALBUME IN 1 SECONDO


Ecco un semplice trucchetto per separare il tuorlo d’uovo dall’albume. E’ una figata, ci avevate mai pensato ? 🙂 GAE

SUGO AL PANE: POCHI INGREDIENTI TANTA BONTÀ.


sugo al pane

Ciao a tutti! Oggi voglio parlarvi di una nuova ricetta che stuzzicherà le vostre papille gustative. 🙂 Si tratta si un sugo o meglio una salsa, che ho preparato due settimane fa insieme ad un mio amico: sugo al pane. Questa ricetta è semplicissima, non importa se siate bravi o meno in cucina il risultato sarà ottimo, diventerà il vostro cavallo di battaglia, il vostro asso nella manica quando vorrete stupire gli amici con le vostri doti culinarie. Occorrono come ingredienti base due o tre friselle pugliesi, meglio se a pasta friabile, olio extravergine d’oliva, un cucchiaio di parmigiano, cipolla bianca, acqua e sale quanto basta. Fate soffriggere la cipolla in una padella antiaderente con abbondante olio, aggiungete le friselle sbriciolate, fatele tostare 1 minuto e aggiungete abbondante acqua. Fate cuocere fino a quando le friselle non si “sciolgono”, aggiungete il parmigiano, acqua quanta ne occorre e salate. Dopo circa una ventina di minuti si sarà formata una salsina, potete aggiungere se vi va qualche spezia, tipo rosmarino oppure spezzettare dei pomodori secchi e unirli alla salsa. Io l’ho servita insieme a dei vermicelli al dente, poi io e Gianluca abbiamo deciso di fare una vera “porcata” ovvero spolverare sul piatto del pan grattato ripassato in padella con una noce di burro! Una bontà. 🙂 Fatemi sapere se vi piace, se provate a farla e qual è il vostro tocco personale.

Lolla

PARTIAMO?


Christoph Rehage

Buongiorno! Vi consiglio questo video girato dal tedesco Christoph Rehage che ha attraversato la Cina a piedi percorrendo circa 5.000 km. Ha iniziato il suo viaggio con capelli e barba rasati a zero…guardate alla fine dell’impresa cosa è successo! Che bello, se solo avessi anche io del tempo libero (e dei soldi), sarei disposto a farmi crescere la barba anche di mezzo metro 😉 GAE

VIETATO DIRE: NON CE LA FACCIO.


VIETATO DIRE: NON CE LA FACCIO.

Voglio condividere questo pensiero con voi augurandovi di realizzare tutti i vostri sogni. Oggi ho bisogno di ripetermi “ce la farò” per concludere questa giornata, oggi è così. In bocca a lupo amici. 🙂

Lolla

7 motivi per cui spediresti Albano per sempre in Russia: spasiba!


1. Perché non si vedeva un palco del genere dai tempi di Sanremo  anni ‘90

punto1

2. Perché finalmente si è scoperto cosa ha fatto Romina Power in questi 20 anni: mangiato.

albano-e-romina

 3. Perché quella sul palco non era la figlia di Albano e Loredana, ma la Lecciso giunta in Russia sotto altre vesti per controllare la situazione

albano

4. Che la presentatrice russa  Evgenia Koveshnikova  in realtà era la Cortellesi che imitava Lorella Cuccarini

evgenia

5. Che l’ospite più giovane era Silvia Mezzanotte, classe 1967

felicità-albano

6. Che il cosacco Popoff  è Albano

albano-russia

7. che Al è il nome e Bano il cognome.

albano

GAE

SOLO PER STOMACI FORTI, PAROLA DI MASTERCHEF!


MasterChef

cdm2

Buongiorno amici di blog, se state per pranzare non leggete l’articolo, potrebbe passarvi la fame! 🙂 Ieri sera c’è stata la nuova puntata di MasterChef ed il mio articolo è finito di nuovo sul sito Bonsai Tv. Se non resistete e vi piace, mettete un like, fate lo stesso  anche se non vi piace, mi fareste un grande  favore 😀 Grazie. Gae

MasterChef Horror Story: i piatti peggiori della terza edizione [FOTO PAURA]

http://www.bonsai.tv/news/entertainment/masterchef-horror-story-i-piatti-peggiori-della-terza-edizione-foto-paura/

FINALMENTE STARBUCKS ANCHE IN ITALIA.


starbucks

Che il caffè italiano sia il migliore nessuno lo mette in dubbio e che sia lungo, corto, macchiato o schiumato poco importa, a me piace in tutti i modi 🙂 Non vi nascondo, però,  che sono rimasto molto contento quando ho letto che in Italia aprirà Starbucks, la grande catena americana che oltre al caffè e al cappuccino offre dei biscotti e delle torte veramente deliziose. Poi mi ricorda tutti i viaggi che ho fatto in giro per l’Europa con i miei amici dove la sosta a Starbucks è sempre stata obbligatoria! 🙂 Di sicuro aprirà a Roma e a Milano. Ci siete mai stati? GAE

starbucks-muffin

starbucks-italia

starbucks-italia