10 MODI PER RICICLARE IL REGALO DI NATALE SENZA FARSI BECCARE


regali-natale

Natale è alle porte e siete  in crisi per il regalo ai nonni, ai genitori,ai parenti di prima e seconda generazione? Nessun problema!  Chiudete a chiave la porta di casa, mettetevi comodi e aprite la credenza dove vostra madre ha conservato i regali dei battesimi, delle  prime comunioni e delle  cresime dei vostri 24 cugini:  quest’anno il regalo si ricicla.

 Ecco 10 modi  per  riciclare il regalo di  Natale senza farsi beccare:

 1. confezionate alla perfezione il regalo e assicuratevi che all’interno non ci sia nessuna etichetta con il nome del  negozio da cui si è acquistato:  tua zia Maria sa benissimo che non sei mai andato a Sharm El Sheikh;

2. è’ molto importante capire cosa va regalato e a chi: non è molto credibile se donate  la maglia di Bob Marley a vostro cognato, noto direttore di banca sempre in giacca e cravatta;

3. se regalate qualche oggetto tecnologico assicuratevi che funzioni, sarebbe un vero problema se vi chiedessero lo scontrino per la sostituzione;

 4. se regalate un prodotto alimentare leggete la scadenza:  non è credibile che  il  pregiatissimo  panettone d.o.p.  scade dopo 3 giorni;

 5. quando ricevete un  regalo scrivete sempre  chi ve lo ha donato e in  quale occasione, eviterete, così,  che ricapiti tra le mani  dell’acquirente:  saranno passati pure 5 anni, ma vostro nonno è ancora capace di intendere e di volere;

 6.controllate che sul regalo non ci sia la scritta “vietata la vendita”: come spiegherete a vostra suocera che quella comodissima lavagnetta da muro  non è il regalo che vi ha fatto il capo per natale?

 7. per essere degli astuti riciclatori evitate di donare  cravatte, panettoni e torroni che sono i regali riciclati per antonomasia;

8. evitate di regalare a vostra cognata, nota esponente dei movimenti animalisti, un set di creme sperimentato sugli animali;

9. il punto nove  è stato  riciclato ed utilizzato  in un altro sito;

10. evitate di donare oggetti veramente orribili, sono soggetti al riciclo e potrebbero tornarti indietro ad effetto boomerang!  Gae

Annunci

9 pensieri su “10 MODI PER RICICLARE IL REGALO DI NATALE SENZA FARSI BECCARE

  1. sherazade ha detto:

    Mooolto interessante. Una volta feci una figura ‘cacina’ per fortuna con mio fratello regalando una bellss Bialetti da 8 tazze (per me troppo grande) e spacciandola per un mio (costoso) regalo.
    Peccato che fosse un cadeau della Bialetti e che ci fosse una piccola scritta ‘Non commerciabile’!!!

    sherabuonefestesenoncisivede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...