Cose dell’altro mondo…


Ecco una di quelle notizie che  ti lascia senza parole. Un napoletano trasferito in Canada da circa 20 anni scrive a Il Mattino per segnalare un episodio avvenuto in una stazione della metropolitana di Toronto. In seguito ad un guasto della obliteratrice i passeggeri hanno comunque lasciato i propri soldi  sulla macchinetta per convalidare il biglietto, nonostante non vi fosse il controllore o alcuna comunicazione di servizio. Episodi del genere da noi sarebbero possibili solo in  qualche simpatica  barzelletta.

20131109_torontometro