Mia cara cipolla, peccato che puzzi!


Sono un amante della cipolla e  che sia bianca, rossa, grande o piccola poco importa! 🙂 L’unico  grande problema non sono tanto  le lacrime mentre la pulisco quanto  la puzza che ti lascia sulle mani. Ecco allora alcuni dei rimedi più comuni  per eliminare il cattivo odore.

onion on white background, close up

Pare che il più gettonato sia quello  dell'”acciaio”: lavate le mani sotto l’acqua fredda e strofinatele con un cucchiaio in acciaio. Dicono che le molecole sprigionate dall’acciaio eliminino il cattivo odore di cipolla.

Un’altra possibilità è quella di passare sulle mani uno spicchio di arancia per circa 2 minuti per poi sciacquarle sotto l’ acqua corrente.

O se non nel frigorifero non avete le arance, potete premere in una coppetta  il succo di un limone  per poi immergevi le mani per circa 3 minuti.

Il metodo del dentifricio, invece, non sembra essere molto efficace, in realtà il profumo di menta copre solo per poco tempo il cattivo odore di cipolla.

Conoscete altri metodi per questo grande problema? 🙂

Ricetta risotto bianco e rosso.


radicchio-2Lavate e tagliate un cespo di radicchio rosso e cuocetelo in una padella con un filo d’olio e mezza cipolla tritata. Quando il radicchio sarà stufato aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso e fate cuocere per altri 10 minuti. Gli ultimi due minuti aggiungete sale e pepe e due cucchiai di aceto balsamico. In un’altra padella sciogliete una noce di burro con 2 cucchiai di olio e mezza cipolla. Appena la cipolla sarà dorata aggiungete  350 g. di riso e cuocetelo con del  brodo vegetale versato  poco alla volta. Nel frattempo sciogliete  a bagnomaria 80 g. di gorgonzola con 2 cucchiai di latte. In ultimo dividete il riso in due parti: condite una parte con il gorgonzola, l’altra con il radicchio (aggiungete del parmigiano). Prima di servire disponete nel piatto la parte di riso “bianco” e intorno la parte di  riso “rosso” al radicchio. Questa ricetta è per 4 persone.  Che ve ne sembra? Secondo me è una ricetta molto gustosa. Buon appetito!